Geopolitical Weekly n.309
16.11.2018 - Andrea Posa, Antonio Scaramella eLuca Tarantino
Autorità Nazionale Palestinese Lo scorso 11 novembre, 4 militari israeliani a bordo di un’auto civile sono entrati nella Striscia di Gaza e hanno ucciso 7 militanti di Hamas, tra cui Nour el-Deen Baraka, il comandante locale a Khan Younis. Baraka sarebbe coinvolto nel programma di tunnel di Hamas, utilizzati dal gruppo sia per il contrabbando d’armi che per attaccare direttamen...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 308
09.11.2018 - Andrea Posa, Antonio Scaramella e Luca Tarantino
Camerun Il 7 novembre scorso, 79 studenti e un autista sono stati liberati dalle Forze Armate camerunensi dopo che questi erano stati rapiti tre giorni prima a Bamenda, nel nord-ovest del Paese. Risultano ancora ostaggio il preside della scuola e un insegnante. Il Presidente Paul Biya ha attribuito la responsabilità del rapimento al Southern Cameroon National Council (SCNC), gruppo separat...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.307
31.10.2018 - Andrea Posa, Antonio Scaramella e Luca Tarantino
Etiopia Giovedì 25 ottobre, il Parlamento ha eletto la diplomatica Sahle-Work Zewde Presidente della Repubblica. Tale elezione è un’autentica rivoluzione nella politica nazionale, poiché si tratta della prima donna che ricopre un simile incarico nella storia del Paese. Sahle-Work ricopre tuttora la carica di Sottosegretario delle Nazione Unite e Rappresentante Speciale ...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 306
26.10.2018 - Andrea Posa, Antonio Scaramella e Luca Tarantino
Afghanistan Il 20 Ottobre 2018 la popolazione dell’Afghanistan è tornata alle urne per il rinnovo della Wolesi Jirga, la camera bassa: 2500 candidati, delle più varie estrazioni sociali e con affiliazioni in maggioranza apartitiche, si sono contesi i 249 seggi, di cui 68 assegnati alle donne. Secondo le stime della Independent Electoral Commission (IEC), l’affluenza si s...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 305
19.10.2018 - Luca Tarantino
Afghanistan Il 13 ottobre l’Inviato speciale degli Stati Uniti in Afghanistan Zalmay Khalilzad ha incontrato il Presidente della Repubblica afgana Ashraf Ghani e il Direttore esecutivo Abdullah Abdullah dopo aver partecipato ad una serie di incontri di alto livello aventi come tema la soluzione del quasi ventennale conflitto afgano. L’incontro, infatti, è seguito ad una settima...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 304
05.10.2018 - Luca Tarantino
Iraq A 5 mesi dalle elezioni di maggio, il 2 ottobre il Parlamento iracheno ha eletto Barham Salih Presidente dell’Iraq. Esponente dell’Unione Patriottica del Kurdistan (PUK), Salih è riuscito a prevalere con 219 voti sull’altro candidato alla Presidenza Fuad Hussein, appartenente al Partito Democratico del Kurdistan (KDP). Dal 2005 a oggi questi partiti avevano sempre on...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.303
28.09.2018 - Luca Tarantino
Etiopia All’incirca 1200 persone sono state arrestate a seguito dei violenti scontri che si sono verificati nella capitale Addis Abeba lo scorso 15 settembre. Le violenze hanno causato almeno 28 morti e sono scoppiate a seguito del ritorno in patria dei leader esiliati dell’Omoro Liberation Front, organizzazione paramilitare che combatte per l’autodeterminazione degli Omoro, gru...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 302
27.07.2018 - Paolo Crippa, Giulia Guadagnoli e Giulia Lillo
Cina Giovedì 26 luglio un uomo di 26 anni ha lanciato una bomba rudimentale contro l’ambasciata statunitense a Pechino. L’ordigno, confezionato probabilmente con poca perizia, non è riuscito ad oltrepassare la cancellata esterna ed è esploso nella zona dove i cittadini cinesi aspettano in fila di poter presentare la richiesta di visto d'ingresso negli Stati Uniti....
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°78
31.10.2017 - Alessandra Giada Dibenedetto
Israele Il 23 ottobre il Primo Ministro israeliano Netanyahu ha firmato un memorandum d’intesa con la Germania per l’acquisto di tre sottomarini Dolphin seconda serie del valore stimato di 1,3 miliardi di dollari. L’industria tedesca ThyssenKrupp Marine Systems, quindi, provvederà a sostituire i primi tre Dolphin israeliani a propulsione diesel-elettrica con altrettanti n...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°77
15.09.2017 - Alessandra Giada Dibenedetto
Bahrein L’8 settembre il Dipartimento di Stato statunitense ha approvato la possibile vendita di armi al Bahrein per un valore totale di quasi 4 miliardi di dollari. Di questi, 3.7 miliardi circa saranno investiti per i cacciabombardieri Lockheed Martin F-16V, la versione più all’avanguardia presente sul mercato. La monarchia sunnita è già in possesso di 20 F-16 B...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°76
25.05.2017 - Valeria Tisalvi
Arabia Saudita Lo scorso 21 maggio il Presidente Donald Trump e il Re Salman bin Abdulaziz Al Saud hanno concluso un accordo government-to-government (G2G) del valore di 109 miliardi di dollari, potenzialmente estendibile fino a 350 miliardi nell’arco dei prossimi 10 anni. L’accordo coinvolge principalmente i due colossi dell’industria della Difesa statunitense Lockheed Martin...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°75
12.04.2017 - Valeria Tisalvi
Germania Il 25 marzo le Forze Armate tedesche hanno annunciato la creazione del nuovo Cyber and Information Space (CIR) Command, un comando esclusivamente dedicato alla minaccia cibernetica, con status equivalente alle altre Forze Armate del Paese (Esercito, Marina e Aeronautica) e dunque soggetto agli stessi vincoli costituzionali per ciò che concerne le sue attività. Il nuovo Coma...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°74
09.03.2017 - Valeria Tisalvi
BrasileAlla fine di febbraio 2017 la NAE A-12 São Paulo, ammiraglia della flotta brasiliana (Classe Clemenceau), ha visto finalmente giungere l’ora della radiazione. La nave ha collezionato i primi 37 anni di attività (la portaerei è infatti operativa dal 1963) originariamente con la flotta francese con il nome di Foch . Nel 2000, l’unità è stata cedu...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°73
14.02.2017 - Valeria Tisalvi
EstoniaL’8 Febbraio è stato presentato a Washington il Tallinn Manual 2.0 on the International Law Applicable to Cyber Operations, versione aggiornata del Tallinn Manual on the International Law Applicable to Cyber Warfare del 2013. Il nuovo manuale si propone di essere l’analisi più comprensiva di come il diritto internazionale esistente sia applicabile alle operazioni c...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°72
07.12.2016 - Danilo Secci
Polonia Lo scorso 28 novembre, la US Defense Security Co-operation Agency (DSCA), agenzia governativa americana incaricata di effettuare le vendite militari attraverso il sistema delle Foreign Military Sales, ha annunciato l’acquisto da parte del governo polacco di 70 Lockheed Martin AGM-158B Joint Air-to-Surface Standoff Missile-Extended Range (JASSM-ER).Lo JASSM-ER è un missile ari...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°71
17.11.2016 - Danilo Secci
Sommario: Regno Unito, Lituania, Germania Regno Unito Nel corso di una recente visita presso i cantieri navali BAE Systems di Govan, nei pressi di Glasgow (Scozia), il Ministro della Difesa inglese Micheal Fallon ha confermato la costruzione di almeno 8 fregate Type 26 – Global Combat Ship, con inizio dei lavori sulla prima nave nell’estate 2017. Destinate a rimpiazzare le 13 unit&a...
LEGGI TUTTO