NIGER

Niger: stop (?) alla missione italiana - L'Indro
12.03.2018
Nonostante i pre accordi, il ministro degli interni nigerino vira contro l'intervento italiano nella regione saheliana. Ne abbiamo parlato con Marco Di Liddo, senior analyst del Centro Studi Internazionale e Luciano Piacentini, Generale e docente di Scienze politiche internazionali e dell’amministrazione presso l'Università Lumsa di Roma   Nonostante 40 specialisti abbiano gi&a...
LEGGI TUTTO
Africa Oggi
07.03.2018
Geopolitica, sicurezza e terrorismo nell'area del Sahel, Corno d'Africa e dintorni.Ospite in studio Marco di Liddo (responsabile area geopolitica del Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali).   Ascolta qui la puntata In collegamento telefonico Alessandra Morelli (responsabile di UNHCR per il Niger. Già responsabile UNHCR in Afghanistan e Somalia). Puntata di "Africa oggi" di...
LEGGI TUTTO
Migranti, missioni italiane in Niger - RSI - Radiotelevisione svizzera
17.01.2018
Migranti, missioni italiane in Niger. Il Pres Margelletti intervistato dalla Radiotelevisione Svizzera - RSI.   Guarda qui l'intervista   Fonte: RSI...
LEGGI TUTTO
Italy sends 500 troops to Niger to tackle traffickers and jihadists - The Times
28.12.2017
Italy is to deploy hundreds of soldiers to a desert fort in Niger to confront people- traffickers who send Africans across the Sahara and the Mediterranean. Special forces will be among the 470 troops to be dispatched 60 miles south of the Libyan border to Fort Madama, a military outpost built by the French in the 1930s which sits astride key smuggling routes. Paolo Gentiloni, the prime minister...
LEGGI TUTTO
Somalia, il laboratorio perfetto per tutte le jihad. “Qui i giovani si arruolano perché non vedono alternativa” - Il Fatto Quotidiano
19.10.2017
Sia i qaedisti di Al Shabaab che i vari gruppi scissionisti fedeli all'Isis non hanno alcuna difficoltà ad arruolare i nuovi miliziani, per lo più giovanissimi, le cui prospettive di vita sono mortificate dall'estrema povertà e dalla continua instabilità politica del Paese africano. Gli oltre 320 morti dell'attentato di sabato 14 ottobre a Mogadiscio sono la prova di tu...
LEGGI TUTTO
Droni francesi per le ricerche dei 3 rapiti in Libia
23.09.2016
  Potrebbe arrivare dalla Francia un aiuto per la ricerca dei tre dipendenti della Conicos di Mondovì (due italiani ed un canadese) rapiti lunedì mattina in Libia. Dalle loro basi, sul confine fra Niger e Libia, potrebbero lanciare dei droni. Un aiuto simile, dal cielo, potrebbe venire anche dal comando americano Africom. Dopo l'affermazione del colonnello Ahmed al Misma...
LEGGI TUTTO