ITALIA

“Ponti, non muri sulle migrazioni”. Esperti italiani e russi a confronto - L'Eurispes
02.10.2018
Migranti e immigrazione: è la carica dei 27. Tanti gli esperti accorsi all’appello dell’Università Mercatorum, dell’Eurispes, della Fondazione Anna Lindh, di Rete italiana Dialogo Euromediterraneo e di Russkiy Mir Foundation, per costruire un “Dialogo permanente sulle immigrazioni”. Un confronto internazionale dal quale non è emersa un’ident...
LEGGI TUTTO
Che fine faranno i 400 militari italiani che sono a Misurata, in Libia? - Huffington Post
06.09.2018
L'Italia è presente ufficialmente in Libia con la missione Miasit di assistenza e supporto al Governo di accordo nazionale di Fayez al-Sarraj E ora cosa accadrà ai 400 di Misurata? Ora che i Misuratini hanno cambiato casacca e deciso di aprire al nemico di ieri e possibile alleato dell'oggi: il generale Khalifa Haftar. Invece di vaneggiare su una improbabile, e più volte smen...
LEGGI TUTTO
Libia, ribelli all’assalto di Tripoli: 47 morti Salvini accusa la Francia: “Porto sicuro per i migranti? Chiedetelo a Macron” - Il Fatto Quotidiano
04.09.2018
La capitale nel caos. Truppe ribelli vicine a Khalifa Haftar, capo delle milizie di Tobruk, stringono lo spazio di Fayez Al Sarraj che ha proclamato lo stato d'emergenza. Si combatte nell'area di Abu Salim e secondi fonti della sicurezza i miliziani sono ormai vicini al centro della città. Il vicepremier contro Parigi: "Ha fatto guerre che non andavano fatte e indice elezioni senza sentire ...
LEGGI TUTTO
Libia, Margelletti: “Haftar è appoggiato dalla Francia, che tutela i suoi interessi petroliferi. L’Italia non lo sta facendo” - Il Fatto Quotidiano
04.09.2018
La Settima Brigata, che sta avanzando dal sud verso il centro della capitale controllata dal governo Sarraj patrocinato dall'Italia, è considerata vicina al capo militare di Tobruk, sostenuto da Parigi. Il presidente del Centro Studi Internazionali (Cesi): "La situazione è fluida, nel Paese non esistono macro alleanze. Mentre Macron segue l'interesse nazionale e non quello della coal...
LEGGI TUTTO
CYBER-WAR/ Mosca vuole destabilizzare anche l'Italia - Il Sussidiario
04.08.2018
La Russia continua a interferire nel sistema elettorale, dicono le intelligenze americane, mentre si scopre che agenzie di Mosca sono intervenute anche in Italia.  Per la prima volta i responsabili delle maggiori agenzie di sicurezza americana, tra cui l’Fbi, hanno tenuto una conferenza stampa per avvertire dell’allarme a proposito delle infiltrazioni informatiche russe tutt&rsqu...
LEGGI TUTTO
Migranti, ieri il vertice informale a Bruxelles - Agorà Estate
25.06.2018
Il Direttore del Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali, Gabriele Iacovino, ospite ad Agorà Estate su Rai3   Guarda la puntata completa   Fonte: Rai3...
LEGGI TUTTO
Il piano francese sulla Libia che non piace all’Italia - Internazionale
29.05.2018
Emmanuel Macron ci prova ancora una volta. Il 29 maggio il presidente francese ha convocato una conferenza internazionale sulla Libia a Parigi per assumere il ruolo di arbitro in uno dei conflitti più complessi della storia recente, quello cominciato con la caduta di Muammar Gheddafi nel 2011. Approfittando del vuoto politico in Italia, Macron vuole riprendere le fila di una tra...
LEGGI TUTTO
Niger: stop (?) alla missione italiana - L'Indro
12.03.2018
Nonostante i pre accordi, il ministro degli interni nigerino vira contro l'intervento italiano nella regione saheliana. Ne abbiamo parlato con Marco Di Liddo, senior analyst del Centro Studi Internazionale e Luciano Piacentini, Generale e docente di Scienze politiche internazionali e dell’amministrazione presso l'Università Lumsa di Roma   Nonostante 40 specialisti abbiano gi&a...
LEGGI TUTTO