09 APRILE 2018
L’evoluzione del terrorismo al MAECI
Aipress Online

Con gli arresti degli ultimi giorni la minaccia terroristica sembra riaffacciarsi prepotentemente sul nostro Paese. La sconfitta sul campo del Daesh aveva forse illuso sull’eliminazione del fenomeno terroristico, ma in realtà potremmo assistere a una nuova evoluzione della minaccia. Se ne parlerà a Roma nella conferenza dal titolo “Dove sta andando il jihadismo internazionale? L’Asia tra Daesh e al-Qaeda”, in programma presso il ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale (Maeci). L’evento sarà occasione per presentare il report“The evolution of jihadist radicalization in Asia”, elaborato dal Centro Studi Internazionali in collaborazione con l’European Foundation for Democracy (Edf).

Ai saluti istituzionali di Armando Barucco, capo dell’Unità di Analisi, programmazione, statistica e documentazione storica del Maeci, seguirà l’introduzione del presidente del CeSI Andrea Margelletti. Interverranno, tra gli altri, il presidente della delegazione italiana all’Assemblea parlamentare della Nato Andrea ManciulliElisabetta Gardini (membro della Commissione speciale sul Terrorismo del Parlamento europeo), il vice direttore generale per gli Affari politici e di sicurezza del Maeci Alessandro Cortese, e il comandante del Ros dei Carabinieri Pasquale Angelosanto.

 

Fonte: Airpress online