27 APRILE 2017
L’Italia e il Corno d'Africa_Airpress

Il Centro Studi Internazionali (CeSI) organizza a Roma, in collaborazione con il Centro Studi Politica Internazionale (CeSPI), l’evento del titolo “Sviluppo, sostenibilità, sicurezza: l’Italia e le sfide del Corno d’Africa”. Nonostante infatti negli ultimi anni l’attenzione dei media internazionali si sia focalizzata principalmente sulle crisi umanitarie e di sicurezza nella regione saheliana e nel nord-est della Nigeria, il continente africano, purtroppo, ospita altri e non meno gravi focolai di crisi. In questo senso, una delle maggiori aree caratterizzate da un alto tasso di instabilità è il Corno d’Africa, regione dal variegato e conflittuale mosaico etnico, tribale e confessionale e dove convivono le contraddizioni sociali e politiche che derivano da uno sviluppo tumultuoso e disarmonico.

L’evento vuole così offrire un proficuo dibattito sulle sfide di un contesto spesso sottovalutato. Introdotti dai presidenti dei due centri Andrea Margelletti e Piero Fassino, e dopo i saluti istituzionali del capo dell’Unità di analisi e programmazione del Maeci Armando Barucco, interverranno, tra gli altri il senatore Mario Mauro, il colonnello dei Carabinieri Pietro Carrozza, l’ambasciatore d’Italia in Sudan Fabrizio Lobasso e il direttore di Amnesty Internazional Italia Gianni Rufini. Le conclusioni saranno affidate al presidente della commissione Esteri della Camera Fabrizio Cicchitto, mentre a presentare il report, redatto con il contributo del ministero degli Esteri, saranno l’analista CeSI Marco Di Liddo e il ricercatore CeSPI Alberto Mazzali.

Consulta qui il programma dell’evento.

 

Fonte: Airpress