03 FEBBRAIO 2014
Il Ce.S.I. tra i più prestigiosi Think Tank al mondo

Nel corso del 2013, il Centro Studi Internazionali – Ce.S.I. si è affermato tra i più importanti istituti a livello globale in base alla classifica stilata dall’Università della Pennsylvania “Ranking Think Tanks”. L’istituto figura al 16° posto mondiale nella categoria “Think Tank di medie dimensioni” (budget annuale inferiore ai 5 milioni di dollari), confermandosi un’eccellenza italiana nel campo dell’analisi di politica internazionale.

La prestigiosa classifica dell’Università della Pennsylvania, giunta alla sua settima edizione, prende in esame circa 6.800 istituti in 152 Paesi, analizzati da oltre 2.000 valutatori internazionali. “In un mondo dominato da tweet e brevi dichiarazioni, spesso parziali e superficiali, è importante capire a chi rivolgersi per ascoltare nuove proposte politiche in grado di riflettere la complessità del mondo reale”, ha affermato James McGann, Direttore del Programma “Think Tanks and Civil Societies”, in occasione della presentazione della graduatoria. “Questo indice è pensato per aiutare a identificare e riconoscere i centri di eccellenza mondiale nel campo della ricerca e dell’analisi politica”.

Il Ce.S.I., con sede in Roma, è nato nel 2004 per volontà di Andrea Margelletti, che da allora svolge la funzione di Presidente. L'attività del Ce.S.I si articola e si sviluppa a partire dalle richieste di numerosi committenti, istituzionali e privati, che si rivolgono alla professionalità, all'esperienza e al vivo interesse dei suoi collaboratori per l'attualità e l'approfondimento delle tematiche di politica estera e di sicurezza. Il lavoro del Ce.S.I. trova il suo apice nelle analisi che, con un costante e tempestivo aggiornamento, forniscono informazioni e chiavi di lettura obiettive delle dinamiche in atto.