27 SETTEMBRE 2016
Difesa: Generale Graziano, sviluppo settore industriale è molto importante nell'attuale scenario internazionale

Roma, 27 set - (Nova) - Il Capo di Stato Maggiore insiste sull'importanza della cooperazione. "La costante ricerca di  competizione nella creazione di nuovi sistemi può mettere in crisi l'intero apparato", ha detto Graziano ricordando che la cantieristica italiana vanta una vocazione non certo recente, ma che risale sin al 1800. "L'avere raggiunto una certa capacità industriale ha consentito di creare uno scambio vivace fra il ramo militare e l'industria e i successi sono indiscutibili", ha detto Graziano ricordando il contratto siglato con il Qatar da Fincantieri. "A noi come operativi interessa avere i sistemi piu' efficaci a costo minore e la tutela della sicurezza. E' evidente che in tutto il mondo questa partecipazione avviene in maniera competitiva. Fincantieri, in questo senso, ha un nome riconosciuto, sia a livello militare che civile", ha ricordato Graziano. Il capo di Stato maggiore della Difesa ha concluso il suo intervento ricordando l'importanza di "promuovere una maggiore integrazione a livello europeo per  la Difesa", con la certezza "che la parte cantieristica si trova in una posizione privilegiata data la credibilità raggiunta nel tempo dell'Italia".