01 APRILE 2015
Chi sono i terroristi turchi del Dhkp-C

“Erdogan è riuscito nel miracolo di resuscitare un tipo di terrorismo ideologico di sinistra debellato nel resto del mondo occidentale”

Marco Di Liddo, analista del Ce.S.I. (Centro Studi Internazionali), presenta ad oltreradio il Partito-Fronte rivoluzionario di liberazione del popolo (Dhkp-C), un’organizzazione turca di ispirazione marxista-leninista fondata nel 1978 e considerata fuorilegge in Turchia come nell’Unione europea e negli Stati Uniti.

E’ morto il procuratore Mehmet Selim Kiraz, preso in ostaggio ieri a Istanbul da un commando del “Partito-Fronte rivoluzionario di liberazione del popolo” che chiedeva “giustizia” per la morte di Berkin Elvan, il ragazzo simbolo delle grandi proteste di Gezi Park. Lo hanno reso noto fonti mediche dell’ospedale Florence Nightingale che hanno fatto sapere all’emittente Cnn Turk che il magistrato era già senza vita quando è stato portato nella clinica. Durante il blitz delle forze di sicurezza turche – che hanno tentato di liberarlo – sono stati uccisi anche i due membri dell’organizzazione marxista Dhkp-C, mentre il giudice è stato gravemente ferito. L’operazione delle forze di sicurezza è scattata in seguito al fallimento di un tentativo di negoziato con i rapitori.

Fonte: Oltreradio