AFRICA
La centralità della Food Security nella stabilità politica
BRIEF REVIEW - 26.01.2018 - Giulia Magistri
Nel 1975, durante il World Food Security summit ospitato dalla FAO a Roma, venne adottata per la prima volta la definizione di sicurezza alimentare o Food Security: “Il Food Security è inteso, nella sua accezione più ampia, come la possibilità di garantire in modo costante e generalizzato acqua ed alimenti per soddisfare il fabbisogno energetico di cui l’organismo ...
LEGGI TUTTO
Un bilancio della politica estera italiana nella XVII legislatura
FOCUS REPORT - 31.12.2017 - Paolo Crippa, Marco Di Liddo, Francesca Manenti, Lorenzo Marinone e Francesco Tosato
  Introduzione di Andrea Margelletti, Presidente del Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali La XVII Legislatura della Repubblica italiana è corsa parallela con importanti modifiche dell’assetto politico internazionale e degli equilibri nelle relazioni globali. Se il cambio di guardia alla Casa Bianca tra Obama e Trump è forse quello più vicino nell’immag...
LEGGI TUTTO
I primi attacchi di matrice jihadista in Mozambico
OSSERVATORIO TERRORISMO - 21.12.2017 - Marco Di Liddo e Elisa Sguaitamatti
Lo scorso ottobre, il Mozambico è stato interessato, per la prima volta nella sua storia, da una serie di attacchi coordinati da parte di al-Shabaab, gruppo jihadista che, con molta probabilità, si ispira all’omonimo movimento terrorista attivo in Somalia. Sinora, il Paese era stato immune a simili episodi di violenza politica ispirati da un’ideologia di matrice religiosa...
LEGGI SU OSSERVATORIOTERRORISMO.EU
Cause e implicazioni del colpo di Stato in Zimbabwe
FOCUS REPORT - 16.11.2017 - Marco Di Liddo
Tra il 14 e il 15 novembre, le Forze di Difesa dello Zimbabwe (FDZ) hanno effettuato un colpo di Stato per destituire il 93enne Presidente Robert Mugabe, leader indiscusso del partito ZANU – PF (Zimbabwe African National Union – Patriot Front) nonché uno dei padri dell’indipendenza nazionale ed ininterrottamente al potere dal 1980. Sotto gli ordini del Capo di Stato Maggio...
LEGGI TUTTO
Le elezioni presidenziali in Kenya e la crescita delle tensioni politiche
BRIEF REVIEW - 25.10.2017 - Elena Preziosa
Il 20 settembre 2017, la Corte Suprema del Kenya ha dichiarato nulli i risultati delle elezioni presidenziali dell’8 agosto 2017, che allora hanno sancito la vittoria del Presidente Uhuru Kenyatta, in carica dal 2013. La Corte Suprema ha giustificato l’annullamento dei risultati elettorali denunciando le presunte irregolarità nel sistema elettronico di votazione. Lo stesso avver...
LEGGI TUTTO
Il ritorno della “fenice africana”: ostacoli ed opportunità del Mozambico post-conflitto
BRIEF REVIEW - 27.09.2017 - Elisa Sguaitamatti
Per lungo tempo il Mozambico è stato considerato un astro nascente dell’Africa Orientale, da parte di Nazioni Unite, Fondo Monetario Internazionale e Banca Mondiale, per il suo successo nel processo di democratizzazione e di sviluppo post-bellico. Elogiato per le sue virtù, in passato allo Stato è stata attribuita l’espressione di “fenice africana”. Dal...
LEGGI TUTTO
Industriali africani: l’Africa che risolleva l’Africa
BRIEF REVIEW - 24.07.2017 - Martina Bossi
Nonostante il rilancio economico e tecnologico che sta caratterizzando l'Africa negli ultimi anni, molte ancora sono le sfide che il continente dovrà affrontare per poter essere davvero competitivo sul mercato. La situazione rimane molto complicata per via dell’aumento continuo del debito estero, originatosi a causa di oltre venti anni di assistenza speciale ai Paesi fortemente indeb...
LEGGI TUTTO
Atlante Geopolitico del Mediterraneo 2017
01.06.2017
Il Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali in collaborazione con l'Istituto di studi politici S. Pio V presentano Atlante Geopolitico del Mediterraneo 2017    1 Giugno 2017 Biblioteca del Senato della Repubblica ”Giovanni Spadolini” Piazza della Minerva, 38 Roma   A sette anni dalle Primavere Arabe, che hanno travolto con diversi effetti e declinazioni gli Stati d...
LEGGI TUTTO
Sviluppo, sostenibilità, sicurezza: l'Italia e le sfide del Corno d'Africa. Presentazione del report
10.05.2017
Il Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali in collaborazione con CeSPI - Centro Studi Politica Internazionale presenta Sviluppo, sostenibilità, sicurezza: l'Italia e le sfide del Corno d'Africa   Redatto con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - Unità Analisi e Programmazione 10 maggio 2017 Ministero degli Affari Esteri e del...
LEGGI TUTTO
Fragilità e Sicurezza nell’Africa Saheliana. Priorità Per l’Azione Italiana ed Europea
05.01.2015
Il Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali con il CeSPI - Centro Studi Politica Internazionale Con il patrocinio delMAECI – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale  Presentano Fragilità e Sicurezza nell’Africa Saheliana. Priorita’ Per l’Azione Italiana ed Europea Roma, 5 febbraio 2015Inizio dei lavori ore 10:00Sala Nigra – MAECI...
LEGGI TUTTO
LUNCH @Ce.S.I. - Guest Speaker H.E. Ambassador Phillip Carter
18.11.2014
Guest Speaker H.E. Ambassador Philip CarterDeputy to the Commander for Civil-Military Engagement at United States Africa Command - AFRICOMDuring his visit in Italy, H.E. Ambassador Philip Carter will be hosted by Ce.SI on the 14th of April in a closed-door meeting focused on the various phenomena of destabilization in Africa, with a close attention on the proliferation of jihadist moveme...
LEGGI TUTTO
LUNCH @Ce.S.I. - Guest Speaker H.E. Ambassador Phillip Carter
18.11.2014
Guest Speaker H.E. Ambassador Philip CarterDeputy to the Commander for Civil-Military Engagement at United States Africa Command - AFRICOMDuring his visit in Italy, H.E. Ambassador Philip Carter will be hosted by Ce.SI on the 14th of April in a closed-door meeting focused on the various phenomena of destabilization in Africa, with a close attention on the proliferation of jihadist moveme...
LEGGI TUTTO
After the war. Political solutions to the conflicts in the Sahel region
10.07.2013
Il Ce.S.I - Centro Studi Internazionaliè lieto di invitarvi alla conferenza internazionaleAfter the war. Political solutions to the conflicts in the Sahel region Il Ce.S.I. ha organizzato un convegno che coinvolge tra le più importanti personalità esperte in materia per discutere delle origini e delle cause degli irredentismi e dei conflitti del Sahel, dei pericoli legati all...
LEGGI TUTTO
Global Go to Think Tank Index 2017 - Università della Pennsylvania
31.01.2018
Il Ce.S.I. si riconferma tra i più importanti Think Tank al mondo Roma, 31/01/2018- In questi giorni l’Università della Pennsylvania ha pubblicato il “Global Go to Think Tank Index” una classifica che si propone come scopo quello di individuare i migliori Think Tank al mondo.  Il progetto vorrebbe dare il giusto riconoscimento all’importan...
LEGGI TUTTO
Global Go to Think Tank Index 2017 - University of Pennsylvania
31.01.2018
Ce.S.I. is once again among the most important Think Tank is the world Rome, 31 January 2018 – In these days the University of Pennsylvania has published the “Global Go to Think Tank Index”, document aimed at identifying the best Think Tank in the world. The project would like to give the right recognition to the important contribution of think tank to the globally emerging tre...
LEGGI TUTTO
Migranti, missioni italiane in Niger - RSI - Radiotelevisione svizzera
17.01.2018
Migranti, missioni italiane in Niger. Il Pres Margelletti intervistato dalla Radiotelevisione Svizzera - RSI.   Guarda qui l'intervista   Fonte: RSI...
LEGGI TUTTO
Da Regeni a Gerusalemme, il 2017 in un'intervista ad Andrea Margelletti. E per il 2018? -Bisogna avere coraggio- - Notizie Geopolitiche
30.12.2017
In questo periodo dell’anno si è soliti fare bilanci, si pensa ai progetti per il futuro. Geo-politicamente il 2017 è stato un anno pregno di cambiamenti e sconvolgimenti, alcuni processi si sono conclusi, ma la maggior parte avranno corso nell’anno che verrà. Così abbiamo deciso di provare a ripercorrere i maggiori fatti di questi ultimi 12 mesi, con uno sg...
LEGGI TUTTO
Italy sends 500 troops to Niger to tackle traffickers and jihadists - The Times
28.12.2017
Italy is to deploy hundreds of soldiers to a desert fort in Niger to confront people- traffickers who send Africans across the Sahara and the Mediterranean. Special forces will be among the 470 troops to be dispatched 60 miles south of the Libyan border to Fort Madama, a military outpost built by the French in the 1930s which sits astride key smuggling routes. Paolo Gentiloni, the prime minister...
LEGGI TUTTO
Il golpe in Zimbabwe. Intervista a Marco di Liddo - Radio Radicale
18.11.2017
"Il golpe in Zimbabwe. Intervista a Marco di Liddo" realizzata da Lorenzo Rendi. Per ascoltare l'intervista completa clicca qui.   Fonte: Radio Radicale...
LEGGI TUTTO
Zimbabwe e Africa: «Anche noi europei dobbiamo sperare in un’apertura democratica» - Ticino Online/20 Minuti
15.11.2017
Marco Di Liddo, analista del Desk Africa per il Ce.S.I., esamina per tio.ch/20 Minuti quanto successo ad Harare HARARE / ROMA - In quello che ha tutti i contorni di un golpe (benché i militari neghino), l’esercito dello Zimbabwe ha messo agli arresti domiciliari il presidente Robert Mugabe, al potere da 37 anni. L’intento, assicurano i generali, è fare pulizia attorno al...
LEGGI TUTTO
Somalia, il laboratorio perfetto per tutte le jihad. “Qui i giovani si arruolano perché non vedono alternativa” - Il Fatto Quotidiano
19.10.2017
Sia i qaedisti di Al Shabaab che i vari gruppi scissionisti fedeli all'Isis non hanno alcuna difficoltà ad arruolare i nuovi miliziani, per lo più giovanissimi, le cui prospettive di vita sono mortificate dall'estrema povertà e dalla continua instabilità politica del Paese africano. Gli oltre 320 morti dell'attentato di sabato 14 ottobre a Mogadiscio sono la prova di tu...
LEGGI TUTTO