AREE DI CRISI
Contributo mensile su
I 2 terrorismi del Pakistan
03.07.2017 - Francesca Manenti
Lo scorso 27 febbraio, il Primo Ministro pakistano, Nawaz Sharif, ha annunciato l’inizio dell’Operazione RADD-UL-FASAAD (Eliminazione della Discordia) in risposta alla nuova ondata di attacchi terroristici che hanno colpito il Paese nei primi 2 mesi del 2017.   Il tentato assalto dello scorso 21 febbraio al tribunale locale di Charsadda (distretto nella ...
LEGGI TUTTO
Guerra civile in Congo?
05.06.2017 - Marco Di Liddo
Ad appena 3 anni dalla neutralizzazione del Movimento 23 Marzo (M23), organizzazione ribelle di etnia tutsi attiva nelle province orientali del Nord e Sud Kivu, la Repubblica Democratica del Congo (RDC, ex Zaire) deve nuovamente confrontarsi con la minaccia di un’insurrezione etnica locale potenzialmente capace di degenerare in una vera e propria guerra civile.   N...
LEGGI TUTTO
L’ombra del ritorno della pirateria nel Golfo di Aden
01.05.2017 - Stefania Azzolina
Dopo il quinquennio 2012-2016, caratterizzato da una significativa decrescita, e il biennio 2015 – 2016 segnato da una pressoché totale assenza di attività, i primi mesi del 2017 hanno fatto registrare un preoccupante ritorno del fenomeno della pirateria nell’area del Golfo di Aden. Infatti, nel primo quadrimestre di quest’anno, le bande operant...
LEGGI TUTTO
Il ruolo regionale di Hezbollah
03.04.2017 - Stefania Azzolina
Il perdurare del conflitto siriano e, più in generale, il riacuirsi degli scontri su base confessionale e settaria in tutta la regione mediorientale continuano a porre numerose sfide sul piano della sicurezza e della stabilità del Libano. L’aspetto di maggiore criticità e di maggiore impatto sul piano interno continua a essere costituito dal massicci...
LEGGI TUTTO
La crescita di Daesh in Somalia
01.03.2017 - Marco Di Liddo
Sebbene al-Shabaab rappresenti il principale gruppo terroristico e di insorgenza del Corno d’Africa, la regione ospita un notevole numero di organizzazioni radicali ed eversive di matrice sia etnica che jihadista. In realtà, il confine tra queste 2 realtà è molto sottile. Infatti, a causa della geografia umana, politica ed antropologica dell’estremi...
LEGGI TUTTO
Si riaccende il conflitto in Kashmir
01.02.2017 - Francesca Manenti
Nell’ultimo semestre del 2016 l’escalation di violenze registrate nel Kashmir ha riacceso l’attenzione internazionale sulla regione contesa tra India e Pakistan.   I ripetuti scontri tra gruppi di militanti separatisti e le Forze di sicurezza indiane, infatti, hanno infiammato le tensioni all’interno di quella già instabile polveriera che &...
LEGGI TUTTO
Guerra civile e pulizia etnica in Sud Sudan
09.01.2017 - Marco Di Liddo
Nella prima settimana di dicembre 2016, il Governo del Sud Sudan ha autorizzato la mobilitazione di oltre 4.000 miliziani di etnia Dinka allo scopo di ripristinare l’ordine e la sicurezza nei territori adiacenti alla capitale Juba.   Tuttavia, i miliziani in questione hanno attaccato i membri delle minoranze locali, generalmente definiti come “equatoriani” (abitanti della ...
LEGGI TUTTO