09 MAGGIO 2018
Il futuro dell’Iran Deal senza gli Stati Uniti
DI Francesca Manenti

Martedì 8 maggio il Presidente Donald Trump ha annunciato la sospensione della partecipazione degli Stati Uniti dall’ accordo sul nucleare con l’Iran. Il futuro del patto dipenderà ora dall’Europa, che si trova dover bilanciare i possibili effetti delle nuove sanzioni statunitensi, per proteggere investimenti e aziende europee con il partner iraniano, e l’interesse politico di portare avanti il dialogo con il governo pragmatista del Presidente Rouhani, per continuare a sostenere il processo di apertura della Repubblica Islamica verso la Comunità Internazionale.

 

Scarica qui l'analisi