01 LUGLIO 2016
Focus Iraq: criticità politiche e di sicurezza
DI Stefania Azzolina

Il panorama politico e di sicurezza iracheno continua ad essere caratterizzato da diversi elementi di criticità che pongono numerose incognite sul percorso di pacificazione e stabilizzazione del Paese. Se sul piano politico il governo di Baghdad stenta a trovare una convergenza non solo con le opposizioni, ma, soprattutto, con le diverse correnti presenti all’interno della stessa coalizione di Governo, sul piano militare a partire dalla seconda metà del 2015 si è assistito ad un nuovo slancio da parte delle Forze Armate Irachene (FAI) che ha permesso di recuperare diversi territori dal controllo dello Stato Islamico (IS). Nonostante ciò, le milizie di al-Baghdadi continuano a rappresentare una seria minaccia per la sicurezza del Paese sia sul piano degli attacchi di natura asimmetrica sia come vero e proprio nemico “convenzionale” da affrontare in battaglie su larga scala.

Scarica la nota dell'Osservatorio di Politica Internazionale (n.63 - giugno 2016)