PARIGI
CAOS LIBIA/ Il blitz di Macron con Serraj e Haftar è un flop - ilSussidiario.net
30.05.2018
La Conferenza di Parigi sul futuro della Libia voluta da Macron ha prodotto solo un accordo informale per elezioni previste il prossimo 10 dicembre.  Nessuna delle quattro parti che doveva firmare l'accordo fuoriuscito dalla Conferenza di Parigi (il capo del governo di Tripoli Serraj, quello di Tobruk Haftar e i presidenti dei due rispettivi parlamenti) sulla Libia voluta da Macron ha firmat...
LEGGI TUTTO
Conferenza a Parigi: la Libia al voto il 10 dicembre - Radio Vaticana
30.05.2018
Nell'accordo approvato informalmente al termine della Conferenza internazionale sulla Libia, la decisione di andare al voto il 10 dicembre   Alla Conferenza internazionale sulla Libia, convocata a Parigi e organizzata dal presidente francese Marcon con il patrocinio dell'Onu, i quattro responsabili libici che vi hanno preso parte si sono impegnati a lavorare insieme per tenere elezioni parl...
LEGGI TUTTO
A Parigi intesa per la pace in Libia, ma ancora incertezze_Radio Vaticana
26.07.2017
Cessate il fuoco, ricostruzione e pace, elezioni nel 2018, impegno a costituire uno stato di diritto in Libia. Sono i punti principali della dichiarazione congiunta firmata ieri a Parigi, alla presenza del Capo dello Stato francese, Emmanuel Macron, tra il Presidente del consiglio presidenziale libico al-Sarraj, a capo del governo di Tripoli internazionalmente riconosciuto, e il generale...
LEGGI TUTTO
Paura a Londra e Parigi_ Radio24
19.06.2017
Nuovo attentato a Londra, un cinquantenne bianco su un furgone travolge un gruppo di musulmani a Finsbury Park. Ci colleghiamo con Giorgia Scaturro.Parigi. Un'auto con bombole di gas si scaglia contro una camionetta della polizia sugli Champs-Elysées. Per la polizia si tratta di terrorismo. Ci colleghiamo con Marco Moussanet de Il Sole 24 Ore.Siria. E' di nuovo alta la tensione tra Stati Un...
LEGGI TUTTO
Sotto attacco. Il Pres. Margelletti ad Agorà - Rai3
21.04.2017
Mentre il premier Gentiloni è in visita ufficiale negli Stati Uniti, arriva lultima protesta di Matteo Salvini, ospite ad Agorà, che dichiara: Il 2 giugno tutti fermi contro lesodo dei migranti. Nel frattempo in Francia si avvicina il giorno del primo turno delle elezioni presidenziali. Molto alta, intanto, lattenzione sulla sentenza che ha riconosciuto un nesso tra uso scorretto del...
LEGGI TUTTO
Francia, Margelletti (Ce.S.I): "Oggi jihadisti puntano a divenire un soggetto politico"_IntelligoNews
21.04.2017
La Francia torna torna ad avere paura. Dopo l'attacco di ieri sera agli Champs Elysées in cui è stato ucciso un poliziotto dai colpi di arma da fuoco di un terrorista, anch'egli morto nello scontro a fuoco con gli altri agenti. Ovviamente, dopo le notizie secondo le quali l'uomo era già attenzionato e segnalato come radicalizzato, si è riaperta la polemica sulla sicurez...
LEGGI TUTTO
Gabriele Iacovino a Agorà 19.05.16
19.05.2016
Gabriele Iacovino, responsabile analisti del Ce.S.I., è stato ospite di Agorà, programma di attualità in onda ogni mattina e condotto da Gerardo Greco, per parlare del veivolo EgyptAir caduto nel corso della notte scorsa. Guarda qui la puntata Fonte: Agorà - Rai...
LEGGI TUTTO
Da Boko Haram all'ISIS: la pericolosa gara a chi è più sanguinario
21.01.2015
 Per leggere, "Da Boko Haram all'ISIS: la pericolosa gara a chi è più sanguinario", clicca qui. ...
LEGGI TUTTO