ZAPAD
Il futuro della difesa europea: prospettive e limiti della cooperazione
10.01.2018 - Chiara Orlassino
Nel 1991, l’allora Ministro della Difesa belga Mark Eyskens aveva definito così l’Unione Europea: gigante economico, nano politico, verme militare. Da allora, la situazione si è evoluta notevolmente. Oggi, nella cooperazione europea nell’ambito della difesa sono in atto importanti cambiamenti, di cui gli sviluppi futuri sveleranno appieno l’entità. L&r...
LEGGI TUTTO