RIFORMA COSTITUZIONALE
La Cina di Xi tra riforma costituzionale e nuove nomine
05.03.2018 - Francesca Manenti
Nella mattina di lunedì 5 febbraio, a Pechino, si è aperta l’assemblea del Congresso Nazionale del Popolo, l’organo legislativo della Repubblica Popolare Cinese formalmente incaricato di supervisionare l’operato delle istituzioni statali. L’appuntamento, che dovrebbe terminare entro due settimane, rappresenta un momento decisivo per il Paese e per l’indi...
LEGGI TUTTO
La vittoria elettorale di Shinzo Abe e la sfida della riforma costituzionale
07.12.2017 - Paolo Crippa
Lo scorso 31 ottobre si sono tenute in Giappone le elezioni per nominare i membri della Camera dei Rappresentanti ( Shūgiin). La coalizione guidata dal Premier Shinzo Abe, con 313 seggi su un totale di 465, ha conquistato i due terzi della camera. L’affluenza è stata straordinariamente bassa, segnando il record negativo dal dopoguerra ad oggi. All’interno della coalizione vitto...
LEGGI TUTTO