PIRATERIA
L’ombra del ritorno della pirateria nel Golfo di Aden
01.05.2017 - Stefania Azzolina
Dopo il quinquennio 2012-2016, caratterizzato da una significativa decrescita, e il biennio 2015 – 2016 segnato da una pressoché totale assenza di attività, i primi mesi del 2017 hanno fatto registrare un preoccupante ritorno del fenomeno della pirateria nell’area del Golfo di Aden. Infatti, nel primo quadrimestre di quest’anno, le bande operant...
LEGGI TUTTO
Le compagnie private di sicurezza e contrasto alla pirateria marittima
19.04.2017 - Rossana Moselli
Secondo l'Ufficio Marittimo Internazionale (IMB), sono stati più di 1600 i casi di attacchi perpetuati da navi pirata registrati tra il 2011 e il 2016 (e già 35 attacchi nel 2017). La recrudescenza della pirateria marittima, fenomeno criminale che sembrava totalmente dimenticato, risale alla fine degli anni Novanta ma si è sviluppata soprattutto a partire dal 2008 in aree geog...
LEGGI TUTTO
La lotta alla pirateria somala e il ruolo economico e sociale dei Jiin
15.10.2013 - Gabriele Ingrosso
Ogni giorno al largo delle coste somale si registrano numerosissimi atti di pirateria, tali da rappresentare una delle maggiori preoccupazioni per l'intera comunità internazionale. La problematica è legata alla sicurezza del Golfo di Aden uno dei tratti di mare maggiormente solcati dalle rotte commerciali marittime (all'incirca 20.000 imbarcazioni l'anno). Il fenomeno è estre...
LEGGI TUTTO
L'incremento della pirateria nel Golfo di Guinea
11.10.2013 - Alessandra Virgili
Siamo in presenza, oggi, di un’evoluzione della pirateria nel continente africano. L’International Maritime Bureau (IMB) ha sottolineato, in un suo ultimo Report sull’attività piratesca globale, lo scorso 15 luglio, come le incursioni dei pirati in Somalia siano scese al loro livello più basso dal 2006, ed ha focalizzato l’attenzione sull’aumento, nell&r...
LEGGI TUTTO
La pirateria somala: sviluppo e prospettive di un fenomeno globale
26.11.2012 - Claudio D'Angelo
Il fenomeno della pirateria al largo della Somalia, attività questa in grande espansione, ci mostra come un insieme di fattori politici, storici e sociali di una ristretta area geografica possano sfociare in una minaccia grave per alcuni interessi globali, quali in questo caso il commercio marittimo. Da circa vent’anni infatti, la Somalia vive una situazione di perenne instabilit&agr...
LEGGI TUTTO
L’evoluzione del fenomeno della pirateria nel Golfo di Guinea
25.09.2012 - Stefania Azzolina
Il fenomeno della pirateria lungo le principali rotte commerciali internazionali ha subito nell’ultimo anno un processo di ridefinizione sia a livello geografico sia dal punto di vista delle modalità di esecuzione. Sebbene a livello globale il numero degli attacchi abbia conosciuto una sensibile contrazione rispetto allo scorso anno, lo stesso non può dirsi per l’area del...
LEGGI TUTTO
La pirateria nel Canale di Mozambico e la cooperazione tra Sudafrica, Tanzania e Mozambico
02.07.2012 - Francesco Valdiserri
A partire dal 2010, le attività di pirateria sono state caratterizzate da un sostanziale miglioramento delle tecniche di localizzazione ed abbordaggio del naviglio commerciale che ha permesso una notevole espansione dell’area di operazioni. I pirati riescono a colpire obiettivi ad oltre 1000 miglia nautiche dalle coste somale, a ridosso addirittura dell’India, del Madagascar e d...
LEGGI TUTTO