LIBANO
Geopolitical Weekly n. 275
10.11.2017 - Paolo Crippa e Matteo Ritucci
Arabia Saudita Sotto decreto reale, sabato 4 novembre in Arabia Saudita è stata istituita una commissione anti-corruzione presieduta dal principe ereditario Mohammad bin Salman. Il giorno stesso la commissione ha emesso un mandato di cattura e proceduto all'arresto di circa 30 tra esponenti della famiglia reale e alcuni dei più facoltosi uomini d'affari del Regno. Tra questi, il pri...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.235
04.11.2016 - Ruggero Balletta
Cina Il 27 ottobre, si è chiusa a Pechino il 6° Plenum del XVIII Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese. I lavori, durati quattro giorni e ai quali hanno partecipato 400 delegati, si sono concentrati su due temi fondamentali: la conferma della linea dura del Partito contro la corruzione, con l’approvazione di numerose norme sulla gestione della vita politica dei membri del...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.225
01.07.2016 - Luigi Rossiello e Giulia Conci
Sommario: Libano, Somalia, Turchia, Yemen   Libano Nella giornata del 27 giugno, il villaggio di al-Qaa, situato nel nord-est del Paese, nei pressi del confine con la Siria, è stato colpito da otto attentati suicidi che hanno causato la morte di cinque persone e il ferimento di altre 30, tra le quali quattro militari. La prima serie di attentati è occorsa nella mattinata...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.189
13.11.2015 - Staff Ce.S.I.
Sommario: Burundi, Ciad, Libano, Siria     Burundi Lo scorso 6 novembre, Welly Nzitonda, figlio dell’attivista per i diritti umani Pierre Claver Mbonimpa, è stato assassinato nella capitale Bujumbura, poche ore dopo il suo arresto da parte delle Forze di Polizia locali. Nonostante la mancanza di dettagli sulla dinamica dell’accaduto, permangono pesanti dubbi sulla m...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.184
04.09.2015 - Staff Ce.S.I.
Sommario: Libano, Somalia, Thailandia, Ucraina   Libano Il 1° settembre decine di dimostranti afferenti al movimento “You Stink” hanno occupato per diverse ore alcuni corridoi della sede del Ministero dell’Ambiente a Beirut, invocando le dimissioni del Ministro Mohammed Machnouk. Questi viene visto come il principale responsabile della crisi sanitaria e ambientale che...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.150
27.06.2014 - Andrea Ferrante e Anna Miykova
Sommario: Filippine, Iraq, Libano, Taiwan   Filippine Lunedì 23 giugno, a seguito di due blitz effettuati dalle forze governative nei pressi di Zamboanga, a sud dell’isola di Mindanao, sono stati arrestati 4 sospetti membri di Abu Sayyaf, movimento islamista che opera nelle regioni meridionali del Paese e che qui intende costituire uno Stato islamico indipendente. L’oper...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.139
21.02.2014 - Stefano Sarsale
Sommario: Egitto, Libano, Nigeria, Ucraina, Venezuela   Egitto Domenica 16 febbraio, a Taba, villaggio al confine tra Egitto e Israele nel sud della penisola del Sinai, un ordigno esplosivo ha colpito un autobus che trasportava 33 turisti sudcoreani, uccidendone 4 e ferendone altri 14. L’attentato è stato rivendicato da Ansar Bayt al-Maqdis (ABM), gruppo terroristico di ispira...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.131
06.12.2013 - Fabiana Urbani e Salvatore Rizzi
Sommario: Egitto, Libano, Lituania, Repubblica Centrafricana, Thailandia Egitto Il primo dicembre scorso, l’Assemblea Costituente egiziana ha approvato la bozza della nuova Costituzione, che dovrebbe sostituire la precedente Carta fondamentale adottata nel dicembre 2012 sotto la  Presidenza Morsi. L’Assemblea, composta da 50 personalità nominate dal Presidente ad interim ...
LEGGI TUTTO