IRAQ
Geopolitical Weekly n. 278
15.12.2017 - Paolo Crippa e Matteo Ritucci
Iraq Lo scorso 14 dicembre, il leader sciita iracheno Hadi al-Amiri ha ordinato all’ala militare del suo partito, l’Organizzazione Badr, di integrarsi pienamente nella catena di comando delle forze armate irachene, realizzando almeno nominalmente una scissione tra la formazione politica, che dispone di 22 seggi nel Parlamento di Baghdad, e la sua controparte paramilitare, che dal 2014...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 274
03.11.2017 - Paolo Crippa e Matteo Ritucci
Iran Il 1 novembre per incontrare il Presidente iraniano Hassan Rouhani e la Guida Suprema, Ayatollah Ali Khamenei hanno accolto il Presidente russo Vladimir Putin a Teheran. Prima visita ufficiale nel Paese del leader del Cremlino dal 2015, il viaggio è giunto in occasione del vertice trilaterale tra Russia, Iran e Azerbaijan organizzato dai governi dei tre Paesi per discutere dell’...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 272
20.10.2017 - Gabriella Morrone
Filippine Il 16 ottobre le Forze Armate filippine hanno annunciato la morte di Isnilon Hapilon e Omarkhayam Maute, due esponenti di spicco della formazione affiliata a Daesh  nelle Filippine che guidavano l’assedio alla città meridionale di Marawi (nella provincia di Lanao del Sur). Hapilon, già leader del più noto gruppo militante filippino Abu Sayyaf, era stato n...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 270
29.09.2017 - Gabriella Morrone
Giappone Il 28 settembre, al rientro dalla pausa estiva, il Primo Ministro giapponese Shinzo Abe ha dissolto la Camera Bassa del Parlamento e ha indetto elezioni anticipate, che si terrano il prossimo 22 ottobre. La scelta di Abe giunge in un momento in cui il suo partito di riferimento, il Partito Liberal Democratico (PLD), sta registrando una netta ripresa in termini di gradimento popolare, ris...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n. 267
14.07.2017 - Francesco Guastamacchia e Roberta Santagati
Cina-India La scorsa settimana, la Cina ha chiesto il ritiro delle truppe indiane dalla valle del Doklam, regione posta al confine tra India, Bhutan e Cina e oggetto di una recente disputa territoriale a causa della costruzione di una strada da parte cinese. L’India sarebbe intervenuta a metà giugno per scongiurarne il proseguimento a difesa dei vicini bhutanesi. Il Reale Esercito de...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.260
19.05.2017 - Francesco Guastamacchia e Roberta Santagati
Arabia Saudita Nell’ambito della prima visita del Presidente Trump nella regione, l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti hanno preparato un documento contenente alcune proposte e condizioni per rivitalizzare le loro relazioni con Israele. Il documento sarà discusso a Riyadh durante il fine settimana, prima che Trump si rechi a Gerusalemme. Nello specifico, i Paesi del Gol...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.234
28.10.2016 - Ruggero Balletta
Iraq Lo scorso 16 ottobre, il Premier iracheno Haider al-Abadi ha annunciato l’inizio delle operazioni militari per riprendere il controllo della città di Mosul, principale roccaforte dello Stato Islamico (IS) in Iraq dal giugno del 2014. A questo sforzo partecipano, oltre a circa 54.000 soldati dell’Esercito Iracheno, anche 40.000 unità appartenenti alle forze Peshme...
LEGGI TUTTO
Geopolitical Weekly n.232
07.10.2016 - Ruggero Balletta
Sommario: Afghanistan, Etiopia, Iraq, Yemen   Afghanistan Il 22 settembre, il governo afghano del Presidente Ashraf Ghani ha siglato un accordo di pace con il gruppo armato Hezb-i-Islami (HIA), guidato da Gulbuddin Hekmatyar. Il documento prevede l’immunità per i passati crimini di guerra commessi da Hekmatyar durante la guerra civile afghana del ’92-’96 e il ril...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°76
25.05.2017 - Valeria Tisalvi
Arabia Saudita Lo scorso 21 maggio il Presidente Donald Trump e il Re Salman bin Abdulaziz Al Saud hanno concluso un accordo government-to-government (G2G) del valore di 109 miliardi di dollari, potenzialmente estendibile fino a 350 miliardi nell’arco dei prossimi 10 anni. L’accordo coinvolge principalmente i due colossi dell’industria della Difesa statunitense Lockheed Martin...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°60
07.03.2014 - Staff Ce.S.I.
Sommario: Arabia Saudita, Australia, Corea del Sud, Germania, Iraq,     Arabia Saudita   La divisione canadese della General Dynamics Land Systems si è aggiudicata un contratto del valore di 10 miliardi di dollari (elevabili a 13 con le opzioni) e della durata di 14 anni per la fornitura di veicoli blindati leggeri alle Forze Armate dell'Arabia Saudita. Non sono stati f...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°42
15.11.2012 - Silvio Mudu e Claudia Enas
Sommario: Arabia Saudita, Francia, India, Iraq, Perù, Qatar   Arabia Saudita   Nella giornata del 9 novembre scorso il Pentagono ha annunciato che l’Arabia Saudita potrebbe acquistare 25 C-130J dagli Stati Uniti, per una cifra vicina ai 6,7 miliardi di dollari. Nel dettaglio, si tratterebbe di 20 velivoli C-130J-30 e cinque KC-130J, comprensivi di apparecchiature conness...
LEGGI TUTTO
Intelligence and Defence Update n°41
31.10.2012 - Silvio Mudu e Claudia Enas
Sommario: Israele, India, Iraq, Russia   Israele   Nelle ultime settimane si sono intensificati i negoziati tra la Lockheed Martin e la IAI (Israel Aerospace Industries) per l’acquisizione, da parte israeliana, di un secondo squadrone di 20 F-35. L’operazione va ad aggiungersi al precedente contratto relativo all’acquisizione di 20 F-35 nel 2006. Sembra che le trat...
LEGGI TUTTO