ELEZIONI
Elezioni in Turchia, le incognite del voto preoccupano Erdoğan
20.06.2018 - Lorenzo Marinone e Giulio Nizzo
Il prossimo 24 giugno la Turchia sarà chiamata alle urne per rinnovare il Parlamento e scegliere il nuovo Presidente, in una tornata elettorale anticipata di 18 mesi rispetto alla naturale scadenza della legislatura. A prescindere da quale sarà l’esito delle urne, il voto costituisce senza dubbio un passaggio cruciale per il Paese, che negli ultimi tre anni ha attraversato uno ...
LEGGI TUTTO
Il significato delle elezioni locali in Tunisia tra sfiducia nei partiti e crisi economica
21.05.2018 - Giulia Lillo
Dopo ben sette anni di attesa, lo scorso 6 maggio i cittadini tunisini sono stati chiamati alle urne per eleggere i propri rappresentanti locali. Le elezioni amministrative appena tenutesi sono le prime dal 2011, anno che ha segnato una svolta per la Tunisia grazie alla caduta di Zine el-Abidine Ben Ali a seguito della Rivolta dei Gelsomini. Durante il governo dell’ex Presidente tunisino non...
LEGGI TUTTO
L'Iraq al bivio. Le elezioni e le sfide della stabilizzazione oltre Daesh
10.05.2018 - Gabriele Iacovino e Lorenzo Marinone
Sono 15 gli anni che separano il discorso del “mission accomplished” di George W. Bush dall’annuncio della sconfitta di Daesh da parte del Premier iracheno Abadi. Tre lustri in cui l’Iraq è stato risucchiato in un vortice ciclico di violenze e attentati, speranze e illusioni, senza alcuna soluzione di continuità e, soprattutto, senza che nessuno sia stato in g...
LEGGI TUTTO
Le incognite delle elezioni in Iraq
07.05.2018 - Lorenzo Marinone
Il prossimo 12 maggio, l’Iraq è chiamato alle urne per il rinnovo del Parlamento nelle prime elezioni legislative dopo la sconfitta territoriale di Daesh, che dalla fine del 2017 ha perso il controllo anche degli ultimi centri urbani nella sua tradizionale roccaforte dell’Anbar. Benché negli ultimi 4 anni abbia rappresentato senza dubbio un obiettivo comune per tutte le c...
LEGGI TUTTO
Le elezioni presidenziali in Kenya e la crescita delle tensioni politiche
25.10.2017 - Elena Preziosa
Il 20 settembre 2017, la Corte Suprema del Kenya ha dichiarato nulli i risultati delle elezioni presidenziali dell’8 agosto 2017, che allora hanno sancito la vittoria del Presidente Uhuru Kenyatta, in carica dal 2013. La Corte Suprema ha giustificato l’annullamento dei risultati elettorali denunciando le presunte irregolarità nel sistema elettronico di votazione. Lo stesso avver...
LEGGI TUTTO
Le elezioni presidenziali in India
10.07.2017 - Roberta Santagati
Con la conclusione del mandato di Pranab Mukherjee, l’India si prepara a scegliere il prossimo Presidente della Repubblica con le elezioni del 17 luglio. Si tratta del primo voto a livello federale dopo la massiccia entrata in Parlamento dei nazionalisti induisti del Bharatiya Janata Party (BJP), che nel 2014 hanno conquistato 283 sui 543 seggi della LokSabha (Camera del popolo), la Camera ...
LEGGI TUTTO
Gli equilibri interni all’Iran nel secondo mandato Rouhani
15.06.2017 - Francesca Manenti
Le elezioni presidenziali e municipali, tenutesi il 19 maggio, hanno visto una significativa vittoria del fronte pragmatico-riformista sulle forze ultra-conservatrici. La riconferma di Rouhani alla Presidenza per un secondo mandato ha testimoniato la fiducia della popolazione nella piattaforma di apertura verso la Comunità Internazionale e di rilancio economico promossa dal governo negli ul...
LEGGI TUTTO