FOCUS REPORT
L’ombra cinese sul vertice di Singapore
15.06.2018 - Francesca Manenti
Il vertice bilaterale tra il Presidente Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un, tenutosi a Singapore il 12 giugno, sembra aver gettato le basi per una possibile normalizzazione nei rapporti tra la Comunità Internazionale e la Corea del Nord, bruscamente deterioratisi negli ultimi tre anni a causa delle ripetute sperimentazioni nucleari condotte da Pyongyang. Primo faccia a faccia ...
LEGGI TUTTO
Il ruolo delle milizie libiche nel traffico di esseri umani
14.06.2018 - Lorenzo Marinone
Il 7 giugno scorso il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato un pacchetto di sanzioni contro alcuni dei principali referenti dei network criminali dediti al traffico di migranti in Libia. Le sei figure individuate dall’ONU sono accusate di gestire una vasta rete di traffici i cui terminali sono situati sulla costa tripolina, alimentare un vero e proprio mercato dei migranti ...
LEGGI TUTTO
Sanzioni americane sull'Iran: alla ricerca di una strategia per l'Europa
11.06.2018 - Paolo Crippa
Lo scorso 8 maggio il Presidente Trump ha annunciato che gli Stati Uniti procederanno con la de-certificazione dell’accordo sul nucleare iraniano (Joint Comprehensive Plan of Action – JCPOA). Tale dichiarazione giunge nonostante le parole di Yukiya Amano, direttore dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA), che hanno certificato l’ottemperanza da parte ...
LEGGI TUTTO
L’iniziativa diplomatica della Francia nella crisi libica e le prospettive di stabilizzazione del Paese
28.05.2018 - Lorenzo Marinone
Le modalità e la tempistica con cui la Francia ha rilanciato il proprio ruolo nella crisi libica gettano più di un’ombra sulla volontà di Parigi di incidere realmente sulle cause profonde della frattura istituzionale e della frammentazione politica e sociale del Paese, e aprono inquietanti interrogativi circa le prospettive di stabilizzazione e l’esito delle altre ...
LEGGI TUTTO
Il futuro dell’Iran Deal senza gli Stati Uniti
09.05.2018 - Francesca Manenti
Martedì 8 maggio il Presidente Donald Trump ha annunciato la sospensione della partecipazione degli Stati Uniti dall’ accordo sul nucleare con l’Iran. Il futuro del patto dipenderà ora dall’Europa, che si trova dover bilanciare i possibili effetti delle nuove sanzioni statunitensi, per proteggere investimenti e aziende europee con il partner iraniano, e l’inte...
LEGGI TUTTO
La delicata situazione economica in Iran
03.05.2018 - Francesca Manenti
Il prossimo 12 maggio, il Presidente statunitense, Donald Trump, sarà chiamato a rinnovare l’impegno degli Stati Uniti nel Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA), l’accordo sul nucleare con l’Iran firmato a Vienna nel 2015 insieme al gruppo dei 5+1 (Cina, Russia, Francia, Gran Bretagna, Germania e Stati Uniti). L’appuntamento rappresenta un passaggio fondamentale...
LEGGI TUTTO
The Italian Gateway for BRI toward Europe
26.04.2018 - Francesca Manenti
  This paper addresses the perspectives of enhancing the partnership between the European Union (EU) and China in the framework of the Belt and Road Initiative (BRI). After the introductive presentation of the agreement reached so far, the paper develops in two sections, presenting the critical points that still affect EU’s attitude toward the initiative and the specific case study of ...
LEGGI TUTTO