BRIEF REVIEW
Il significato delle elezioni locali in Tunisia tra sfiducia nei partiti e crisi economica
21.05.2018 - Giulia Lillo
Dopo ben sette anni di attesa, lo scorso 6 maggio i cittadini tunisini sono stati chiamati alle urne per eleggere i propri rappresentanti locali. Le elezioni amministrative appena tenutesi sono le prime dal 2011, anno che ha segnato una svolta per la Tunisia grazie alla caduta di Zine el-Abidine Ben Ali a seguito della Rivolta dei Gelsomini. Durante il governo dell’ex Presidente tunisino non...
LEGGI TUTTO
Dazi e nucleare iraniano: Emmanuel Macron e Angela Merkel a colloquio con Trump
03.05.2018 - Paolo Crippa
Lo scorso 23 aprile, il Presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il Capo di Stato francese Emmanuel Macron, per una visita ufficiale articolata su tre giorni. L’incontro è stato segnato da una forte carica simbolica e dalla celebrazione dei rapporti di reciproca amicizia che legano non soltanto i due Pasi, ma anche, su un piano strettamente personale, ...
LEGGI TUTTO
The Rohingya crisis: an humanitarian and security emergency for Southeast Asia
11.04.2018 - Meredith Arndt
In the Buddhist-dominant country of Myanmar, the Rohingya are an ethnic Muslim minority who have suffered decades of discrimination. In October 2016 and August 2017, the Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA), a Rohingya militant group, launched an attack on military and police outposts throughout the Rakhine region (home for the population) in retaliation for the previous clashes occurred with the...
LEGGI TUTTO
Brexit: due proposte di partnership a confronto
21.03.2018 - Paolo Crippa
Lo scorso 28 febbraio, la Commissione Europea ha presentato un documento di oltre 120 pagine contenente una proposta di partnership con la Gran Bretagna dopo l’uscita di quest’ultima dall’Unione Europea, prevista per il marzo 2019. Il testo risponde all’esigenza di spingere il Governo britannico, guidato da Theresa May, a chiarire la propria posizione in merito ai rapporti ...
LEGGI TUTTO
La spinta riformatrice del nuovo Presidente angolano Lourenco
19.03.2018 - Elisa Sguaitamatti
Dopo la fine della pluridecennale era di José Eduardo dos Santos, il secondo Presidente africano più longevo per permanenza in carica, a partire da settembre 2017 sono giunti segnali di un nuovo corso per l’Angola con l’elezione al vertice dello Stato di Joao Lourenco, già Ministro della Difesa e veterano dell’MPLA (Movimento Popular de Libertacao de Angola),...
LEGGI TUTTO
Nord Stream 2: il gasdotto che divide l’Europa
14.03.2018 - Paolo Crippa
Lo scorso fine gennaio, l’Autorità Mineraria di Stralsung, città costiera nel Nord-Est della Germania, ha concesso le ultime autorizzazioni per la costruzione del primo tratto del gasdotto Nord Stream 2, che si avvia così verso l’inizio dei lavori. Si tratta di un ambizioso progetto infrastrutturale volto a duplicare la capacità del già presente condo...
LEGGI TUTTO
Global Compact on Migration: le priorità europee
07.03.2018 - Chiara Orlassino
A partire dal 2011, il flusso migratorio proveniente da Africa e Medio Oriente e diretto verso il Continente Europeo ha assunto proporzioni tali da trasformarsi in uno dei principali temi di dibattito dell’opinione pubblica, nonché in una delle criticità politiche maggiori per le istituzioni dell’Unione Europea e per i governi dei Paesi membri. Tale prominenza si è...
LEGGI TUTTO