BRIEF REVIEW
La Tunisia tra stallo politico e persistente affanno dell’economia
13.06.2018 - Mohamed el-Khaddar
Il 20 marzo scorso, nel discorso tenuto in occasione del 62˚ anniversario dell’indipendenza, il Presidente della Repubblica Beji Caid Essebsi ha auspicato un aggiornamento dell’Accordo di Cartagine, siglato nel 2016, e una revisione della legge elettorale in vista delle elezioni legislative previste per il 2019. Dietro questo annuncio si registra una presa d’atto di due question...
LEGGI TUTTO
Quattro anni di Act East Policy per l’India di Narendra Modi
06.06.2018 - Tiziano Marino
Sono trascorsi quattro anni dall'avvio della Act East Policy (AEP), la nuova strategia regionale voluta dal Primo Ministro Narendra Modi allo scopo di migliorare la connettività e la comunicazione dell'India con l'Est e il Sudest asiatico. Sviluppatasi in un contesto caratterizzato dalla crescente influenza cinese, la AEP rappresenta un tentativo di ampliare l'approccio essenzialmente econo...
LEGGI TUTTO
NotPetya: un esempio di mobilitazione internazionale
04.06.2018 - Giacomo Assenza
A febbraio 2018, i governi membri dell’UKUSA Community (Stati Uniti, Regno Unito, Nuova Zelanda, Australia e Canada) hanno formalmente accusato la Russia, e in particolare l’agenzia di intelligence militare (GRU), di aver creato e diffuso NotPetya, un malware apparso in Ucraina a giugno 2017 che, diffondendosi a macchia d’olio in tutto il mondo, ha provocato miliardi di dollari d...
LEGGI TUTTO
Weah’s first hundred days
30.05.2018 - Livia Cesa
In Liberia, in November 2017, presidential elections took place and saw the replacement of Ellen Johnson Sirleaf, who had been ruling the country since 2006, with George Weah, who started his mandate on 22nd January 2018. Liberia is a low-income country located in western Africa; the last 30 years of its history have been shaped by two civil wars (the first one from 1989 to 1997, while the s...
LEGGI TUTTO
Il significato delle elezioni locali in Tunisia tra sfiducia nei partiti e crisi economica
21.05.2018 - Giulia Lillo
Dopo ben sette anni di attesa, lo scorso 6 maggio i cittadini tunisini sono stati chiamati alle urne per eleggere i propri rappresentanti locali. Le elezioni amministrative appena tenutesi sono le prime dal 2011, anno che ha segnato una svolta per la Tunisia grazie alla caduta di Zine el-Abidine Ben Ali a seguito della Rivolta dei Gelsomini. Durante il governo dell’ex Presidente tunisino non...
LEGGI TUTTO
Dazi e nucleare iraniano: Emmanuel Macron e Angela Merkel a colloquio con Trump
03.05.2018 - Paolo Crippa
Lo scorso 23 aprile, il Presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il Capo di Stato francese Emmanuel Macron, per una visita ufficiale articolata su tre giorni. L’incontro è stato segnato da una forte carica simbolica e dalla celebrazione dei rapporti di reciproca amicizia che legano non soltanto i due Pasi, ma anche, su un piano strettamente personale, ...
LEGGI TUTTO
The Rohingya crisis: an humanitarian and security emergency for Southeast Asia
11.04.2018 - Meredith Arndt
In the Buddhist-dominant country of Myanmar, the Rohingya are an ethnic Muslim minority who have suffered decades of discrimination. In October 2016 and August 2017, the Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA), a Rohingya militant group, launched an attack on military and police outposts throughout the Rakhine region (home for the population) in retaliation for the previous clashes occurred with the...
LEGGI TUTTO